Come un mare

Come un Mare giallo, sconfinato, ondeggiante alla brezza del tramonto, sembra fare l’occhiolino. Come un simpatico smile 😉, che si affaccia al cielo indaco della sera.

Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *